I MIEI OROLOGI DA PARETE

25 luglio 2012

LA BOTTEGA PRENDE FORMA

Ciao amici!
è da molto che non posto nulla perché, come saprete, sono a Sampeyre, presa nella gestione della nuova bottega, in compagnia della mia cara amica Cristina.

All'interno, oltre alle creazioni mie e di Cristina, abbiamo portato in questo luogo meraviglioso anche i manufatti di alcuni soci di ITINERART

Oltre alle abituali attività che comporta un normale negozio, la nostra bottega offre anche una serie di laboratori didattici artigianali che ci vedono ulteriormente impegnate.

Ora vi mostrerò come è fisicamente nato e allestito il nostro Laboratorio.
Vi rinnovo l'invito a venire a trovarci tra queste montagne incantate, a Sampeyre (CN), in via Roma 14. Affrettatevi però, ci saremo solo fino alla fine di agosto!!


Appena arrivate.

Spazi da riempire.


Cominciamo con un mio orologio con piedistallo in legno.

I miei oggetti a sinistra, a destra i capi di Cristina.

In primo piano i capi di Cristina e dietro lo spazio per i laboratori.

 Una lampada dell'artigiano genovese Scaffini



Cuscini fatti con la Rosa di Sampeyre, decorazione con ago e lana, utilizzata per gli addobbi della Baìo, manifestazione  storica che ha luogo ogni 5 anni.

I quadri di Carlo Ferrero con gli scorci della valle.

Con mio papà Angelo, a sinistra e Stefano Bottazzi, a destra.



Reggilibri in legno di Giancarlo Gonzales





Lo spazio per i laboratori

Petchwork di Cristina, lavorazione tipica di queste valli. Le pezze cucite sono da sempre confezionate dalle donne con materiali casalinghi, che oggi chiamiamo di riciclo.





Le terrecotte di Margherita Dallorto, socia di ITINERART